Come lavoro

  • la-dieta-atkins-01-e1459245649871
  • Durante la prima visita, che dura circa 1 ora, effettuo una anamnesi generale, alimentare; valuto gli ultimi esami del sangue ed eventuali referti medici che mi possono interessare; eseguo una valutazione antropometrica (peso, circonferenze) e impedenziometrica (massa magra e grassa)
  • La consegna della dieta viene fatta la settimana successiva alla prima visita e dura 30 minuti
  • I controlli durano circa 30 minuti. Il primo controllo viene fatto a distanza di 2 settimane e serve per valutare il primo impatto alla dieta; la frequenza dei controlli successivi (se necessari) verranno concordati in base alle problematiche del paziente. Durante i controlli effettuo una valutazione antropometrica, impedenziometrica; controllo i diari alimentari, rispondo a domande; decido se ci sono modifiche da effettuare nel percorso dietetico.

 

Cosa portare alla prima visita

  • imagesesami del sangue più recenti
  • referti medici che possono avere un risvolto con l’alimentazione
  • prescrizione medica (anche in carta bianca) per la visita dietologica, con specifica di eventuali patologie presenti
  • tessera sanitaria

 

Com’è strutturata la dieta

dieta-mediterranea-3

La dieta comprende:

  • riepilogo dell’indagine alimentare effettuata in prima visita
  • valutazione antropometrica e successive elaborazioni (valutazione BMI, taglia corporea, metabolismo basale, dispendio energetico, ecc.)
  • schema dietetico a sostituzioni (e, se richiesto, anche quello giornaliero) con grammatura, porzioni e dieta fotografica
  • metodi di cottura, condimenti consigliati e indicazioni sull’alternanza dei piatti
  • indicazioni alimentari generali per patologia (es. ipercolesterolemia, ipertensione, ecc.) o situazioni particolari (sportivo, gravidanza, ecc.)
  • tabella per tenere sotto controllo il peso anche a casa
  • diario alimentare cartaceo o online (attraverso un portale che io controllo a distanza il paziente può inserire con un clic quello che ha mangiato e controllare anche in autonomia come ha mangiato rispetto alla dieta)

(se lo ritengo opportuno per il percorso dietetico, la dieta potrebbe non comprendere tutti i punti)

Share